Stampa

Ovidio. Amori, miti e altre storie: mostra alle Scuderie. Visita per gli Exalmassimo il 17 gennaio alle 18.30

Postato in Attività culturali

ovidio-mostra

Tra gli autori della latinità, Publio Ovidio Nasone è sicuramente uno dei più amati; i suoi versi, che parlino d'amore, di miti o delle storie degli dèi restituiscono sempre a ognuno l'immagine di un mondo vivo e culturalmente dinamico. Ma cosa hanno in comune la scrittura e l'immagine? Come sottolineare l'importanza delle parole attraverso le opere? Come raccontare l'importanza nella storia occidentale di un poeta come Ovidio attraverso altre arti, altri artisti, altre forme?

Queste le domande alle quali la mostra delle Scuderie del Quirinale intende rispondere in maniera semplice e rigorosa, coinvolgente e sorprendente lungo un percorso tematico che affronta la vita di Ovidio e l'influenza della sua opera letteraria sia sulla sua epoca che sull'Occidente arrivando fino ai giorni nostri.

Appuntamento per gli Exalmassimo il 17 gennaio alle 18.30. Ci accompagnerà la torcia dell'arte Sarà Procaccia. Per prenotarsi basta inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.