Stampa

Il Massimo

Postato in L'associazione

L’Istituto Massimo è una scuola cattolica della Compagnia di Gesù che ha una precisa missione nella Chiesa e si ispira ai principi pedagogici ignaziani, interpretando e applicando all’educazione della gioventù caratteri dell’esperienza umana e religiosa del fondatore, Ignazio di Loyola.

Secondo la propria tradizione educativa, espressa alle origini nella Ratio Studiorum e, più recentemente, nel Paradigma Pedagogico Ignaziani (P.P.I.), l’obiettivo di questa scuola non è soltanto dare le competenze richieste dalla legge o dal normale iter curricolare, ma educare la persona. Ciò significa che il fine di tutte le attività educative, scolastiche ed extrascolastiche, non è solo il raggiungimento di un’eccellenza accademica, ma anche di un’eccellenza umana: la persona che esce da questa scuola dovrebbe essere non solo competente, ma anche una persona che ama, che si prende cura di sé, degli altri, del mondo, che si impegna per la giustizia, che ha fede e che sa usare con coscienza le proprie doti acquisite o sviluppate a scuola.

Noi chiamiamo una persona così “un uomo o una donna per gli altri e con gli altri”. I mezzi specifici per il raggiungimento di questo fine sono l’utilizzo della pedagogia ignaziani, la cura del singolo effettuata da tutta la comunità educante, la ricerca di un puù in tutte le cose, la presenza di attività extracurricolari di formazione religiosa e sociale.
www.istitutomassimo.it 

 

LETTERA DEL P. RETTORE IN OCCASIONE DEL 50° DEL MASSIMO ALL'EUR

Carissimi,

come più volte abbiamo avuto occasione di sottolineare, quest’anno ricorrono 50 anni da quando il Massimo si è trasferito all’EUR.
E’ un evento che coinvolge tutta la nostra comunità educante: Gesuiti, docenti e non docenti, alunni e alunne, famiglie e ex alunni.
Vogliamo cogliere questa occasione per celebrare più pubblicamente la nostra attività e missione, sicuri che molte persone desiderano unirsi a noi per manifestare la gratitudine di quanto la scuola ha potuto trasmettere nella loro vita. Le celebrazioni potranno aiutare a dare ulteriore slancio e concretezza all’importante compito dell’educazione, umana e cristiana, che è la ragione di vita della scuola.
Nel corso di questo anno scolastico vivremo diversi appuntamenti alcuni dei quali si concentreranno nei giorni attorno alla festa dell’Immacolata. In particolare potremo esprimere la nostra gratitudine a Dio, che ci sostiene e protegge nella nostra missione, proprio nella celebrazione eucaristica dell’ 8 dicembre, festa dell’Immacolata, patrona del nostro Istituto, alle ore 10.00. Sarà una S. Messa che ci unirà apertamente anche alla chiesa di Roma, perché sarà presieduta da S. E. il Cardinale Agostino Vallini, Vicario del Papa per Roma.
All’Eucaristia farà seguito lo svelamento della targa commemorativa e il rinnovo della posa della prima pietra dell’Istituto. Vi allego anche il calendario di tutte le celebrazioni del cinquantesimo.

Esprimendo la speranza che possiate partecipare, vi saluto cordialmente con l’augurio che il Signore vi benedica sempre.

P. Francesco Tata S.I.